lunedì 19 settembre 2011

Piccole donne crescono

Dopo un periodo particolarmente intenso, pieno di impegni, di emozioni e di stress, il primo giorno di "quiete" soffro sempre di un leggero malessere. Non so come mai, ma succede praticamente sempre. Le scorse due settimane sono state molto impegnative dal punto di vista universitario, la prossima ho ancora un paio di esami, sabato è andato tutto bene, però l'attesa è stata decisamente snervante. Ho la consapevolezza che ora davvero sono riuscita a chiudere un capitolo che mi ha fatto molto soffrire, che questa situazione è perfettamente gestibile e che non intacca niente di tutte le cose belle che mi sono conquistata con fatica e dedizione, e che i due che mi vorrebbero fuori dalla loro esistenza, in realtà non solo si sono eliminati da soli dalla mia vita, ma anche da quella di tutti i nostri amici. Nonostante tutto questo mi porti una bellissima e piacevole sensazione di sollievo, e nonostante debba studiare, oggi non riesco assolutamente a concludere nulla.
Quando mi capitano queste giornate, non c'è veramente niente da fare, se non calmarmi e riposarmi per essere pronta, domani, a portare avanti tutte le cose che ho in ballo con costanza e impegno come sempre. Insomma una giornata scazzo non ha mai ucciso nessuno!
In questo anno e mezzo penso di essere cambiata moltissimo: ho fatto una cernita delle mie priorità, sia a livello affettivo, sia per quanto riguarda le mie aspirazioni personali. Penso di essere anche diventata un pò più "donna", ma anche a partire dalle cose più stupide e materiali: ho iniziato a portare gonne e vestiti più corti, a sentirmi più femminile, a portare i tacchi alti. E poi ho pure iniziato a manifestare un maggiore interesse per il make up. Ho iniziato a seguire su Youtube i tutorial di questa allegra fanciulla, ed ho scoperto un mondo; sopratutto ho imparato a migliorarmi e valorizzarmi, tra pennelli, ombretti, fondotinta, cipria, blush e smalti.
Ed è proprio con gli smalti che vorrei concludere questo post senza un particolar fine :) Tra tutti i vari cosmetici, gli smalti sono quelli che mi danno maggiore soddisfazione e che mi piace cambiare spesso. Per il trucco occhi e il resto ammetto di essere abbastanza monotona, nel senso che quando trovo dei colori e un look che mi piace, tendo ad essere un pò "pigra" e riproporlo più volte. Con gli smalti, invece, amo cercare cose nuove, nuovi colori ecc.

Quest'estate andavano molto i colori "pop", accesi e un pò anni '80. Questi due mi hanno conquistata, sopratutto quello aranciato che sulle unghie è davvero carinissimo!


Il grigio lo trovo davvero elegante come colore, su tutto e in tutto! Vestiti, accessori, e anche per lo smalto mi fa davvero impazzire!




Invece il rosa non mi piace particolarmente: fa un pò troppo "bambolina" e come effetto non mi piace per niente. L'unica eccezione è questo smalto ciliegia, perchè è molto più scuro di quanto sembra!










Un evergreen sulle unghie! Un colore che amo tantissimo, insieme al nero! Sempre chicchissimi :P












 Come il grigio, anche il marrone lo trovo un colore elegantissimo che sta bene a tutte! Sulle unghie l'ho scoperto solo recentemente e ormai non lo mollo più!








Acquisto fresco fresco di oggi. Il blu non ha mai riscosso più di tanto i miei favori: non mi ci vedo moltissimo! Poi qualche giorno fa, sfogliando una rivista, ho visto che Dior è uscito con uno smalto blu scuro molto molto bello! Visto però il prezzo ho deciso di trovare un dupe più economico e questo non mi ha deluso per niente!







 Questo è il mio prossimo obiettivo! Sto già mettendo da parte i soldini :P















Ora la smetto di annoiarvi! Scusate, domani tornerò pienamente in me. Anzi, non è corretto dire così. Questa è una parte di me, la parte un pò più frivola, che ama le cose belle, la classe e l'eleganza, abbinare i colori, cercare di essere non bella (perchè non credo affatto di essere bella) ma piacevole. E' la parte di me che fino ad ora è rimasta un pò nascosta, ma che ora è emersa. E mi piace molto, abbinata alla parte di me più "seria" e "intellettuale"

8 commenti:

  1. anche questa parte non è male...dopotutto è la vita

    RispondiElimina
  2. Che è piena di sfaccettature, anche se a volte sarebbero più semplici le tinte nette

    RispondiElimina
  3. Ho sempre trovato le unghie colorate molto intelletuali

    RispondiElimina
  4. allora rimango nel personaggio direi :)

    RispondiElimina
  5. A me piacciono questi colori forti, laccati... mi piace vederli sulle unghie altrui, sulle mie stanno davvero male. Ho le mani a piedino io... E non chiedermi cosa siano le mani a piedino! Ci puoi arrivare cara! :)*

    RispondiElimina
  6. chanel? sei ricca sfondata!
    Cmq io preferisco Ruby Me di Rimmel e l'ultimo colore al momento è sulle unghie dei piedi :D

    Cosa studi?

    RispondiElimina
  7. non ho preferenze
    mi piacciono tutti tantissimo

    RispondiElimina