sabato 21 gennaio 2012

Mi avete ufficialmente rotto le balle!

Sarà che in questo periodo vige la regola un pò egoistica del prima me e poi gli altri, perchè voglio essere il più concentrata possibile sulle mie cose. Però onestamente alcune cose mi hanno davvero scartavetrato i maroni; ma lo dico onestamente: BASTA!
Riassunto delle puntate precedenti: i Brangelina invitano i ragazzi a casa loro. I ragazzi ci vanno ma non me lo dicono perchè non sanno bene come gestire la situazione. Io lo scopro perchè la lei dei Brangelina lo sbandiera su Facebook a destra e manca; mi chiarisco con gli altri, spiegandogli che non è il caso di mentirmi, che basta essere adulti e si possono mantenere i rapporti con entrambi. Il mio discorso viene perfettamente capito ed ho la prova della buona fede dei miei amici, ovvero lo scorso weekend fanno di nuovo a Milano perchè dai Brangelina c'è una nostra cara amica. Io ritorno bella e serena, pensando che d'ora in poi le cose siano perfettamente gestibili: in occasioni ufficiali come Natale, Capodanno, Pasquetta, Ferragosto e compleanni vari li dovrò sopportare per amor di patria, ma per il resto si può evitare. Fine? Tutti felici e contenti? E quando mai!
Ieri sera sento E2 (che è amicona con la lei dei Brangelina, ma anche amica mia visto che ci conosciamo da 10 anni e passa). Come va, come non va e ad un certo punto lei se ne esce dicendomi che stanno organizzando coi Brangelina perchè i due vadano a trovarli ad Aosta, dove lei vive col ragazzo. Io non faccio una piega ecc, ma le dico che spero che verrà giù anche lei una volta per stare insieme. Lei mi risponde che cmq stanno pensando di venire su anche gli altri, e che cmq trovarsi a Milano è più semplice per tutti. Io le rispondo che a Milano non sono e non sarò mai invitata e che quindi, se ci si vuole vedere, bisogna organizzarsi diversamente. Lei mi risponde che va bene che a casa dei Brange non sarò mai invitata, ma che se si organizza in un luogo pubblico non vede perchè non devo venire. Io le rispondo dicendole che mi sembra un pò assurdo venire a Milano, luogo pubblico o meno, visto che cmq loro vanno su per stare insieme ai Brange ed io non ci azzecco molto. Lei risponde tutta scocciata, come se ci dovessimo vedere per forza tutti insieme.
Io non so davvero più come gestire la cosa e come comportarmi; quando ci sono faccio finta di niente e però mi sento dire che cmq c'è sempre del gelo vagante. Se non vado ci si lamenta perchè non sono andata. Veramente io non so davvero più che fare! Poi per carità, gli altri non sapranno più davvero che fare e sono sicura che non c'è in ballo la nostra di amicizia. Però veramente, ora BASTA!

34 commenti:

  1. Ma fare un fine settimana a testa? ed evitare di previleggiare o uno o l'altro? una terra di mezzo???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io sarei per la terra di mezzo ma la mia amica E2 pare essere di un'altra opinione!

      Elimina
  2. Tesora... che dire... forse è il momento di tagliare i rami secchi? la conosci la storiella del magnifico uccello del paradiso e del suo ramo secco? te la racconto, ma non ora che devo scappare...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no non la conosco, me la devi raccontare :P ma con loro è palese che ho già tagliato, ma non capisco l'accanimento di E2 nel voler per forza sempre vedersi insieme. ma è così difficile da capire?

      Elimina
  3. Allora! Facciamo il punto Isabel: al mondo non s può andare tutti d'amore e d'accordo. Non possiamo starci tutti simpatici. Questo è il quanto. Dunque, direi... Stai scialla! Come dice Erika, taglia, taglia, che poi starai meglio! Un abbraccio :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma infatti io coi Brange ho intenzione di rimanere su questa linea, ma non capisco perchè E2 insiste per essere tutti insieme appassionatamente!

      Elimina
  4. eh, lo credo che ti sei rotta i maroni, me li sarei rotta anch'io!! mi sono trovata in mezzo a una situazione simile anni fa, quando due delle mie migliori amiche litigarono e smisero di rivolgersi la parola. io prima tentai di riappacificarle, ma non ci fu verso, e a quel punto, poichè tenevo a entrambe, iniziai a frequentarle separatamente evitando ovviamente di menzionare l'una all'altra. avrò anche fatto il doppio di uscite, però sono ancora tra le mie migliori amiche. forse la vera domanda è davvero se queste persone ci tengono seriamente a te.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. guarda suglio altri non ho dubbi nel ssenso che si stanno comportando in un modo che mi fa capire che ci tengono. ma su E2 inizio ad avere parecchi dubbi!

      Elimina
  5. mi associo al pensiero di Erika e Nora!francamente non capisco l'insistenza di questa tua amica...

    RispondiElimina
  6. Credo anch'io che con certi "amici" sia giunto il momento di tagliare. Di gente ce n'è tanta in giro, e non tutti credono che l'amicizia sia una minaccia per i rapporti di coppia ;-)

    RispondiElimina
  7. Secondo me dovresti vivere come meglio credi. Se per te andare a Milano è una cosa priva di logica vista la presenza dei Brangelina, non vedo perché debbano fartelo pesare. Io ne so qualcosa di rapporti difficili con alcuni amici ed ho imparato a seguire sempre la scelta che ritengo sia migliore per ME! Chi mi ama mi segue, e se non mi segue nessuno, tanto meglio, vuol dire che non erano poi tutto questo granché come amici. Non dico che devi chiudere i ponti, ma semplicemente capire che a volte i rapporti cambiano, gli amici esistono anche se non si esce più tanto insieme. E magari troverai nuovi amici (forse li hai già trovati) con cui passare belle serate e divertirti! In bocca al lupo e tienici aggiornata! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma sai credo che i ragazzi abbiano capito. E' E2 che sembra non capire. O cmq a volte sembra credere che siano loro gli adulti, che vengono lo stesso e si comportano però di merda...bah..

      Elimina
  8. che situazione assurda!! Ma perchè non parli con la tua amica e le dici che stare tutti insieme non è possibile e che quindi tocca trovare un'altra soluzione? se lei è amica, capirà...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non hai idea di quante volte le ho parlato..ma sembra proprio non capire!

      Elimina
  9. Ma è sparito il mio commento :(
    tesoro, al di là del fatto che io prenderei angelina scuotendola e ricordandole quanto sia sfigata (e due parole anche a brad...)
    ma se proprio proprio s'insiste che ci si deve vedere tutti, i tuoi amici potrebbero fare una volta qui e una lì... parlatene...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La maggior parte di loro ha capito e infatti credo che la strada da percorrere per ora sia questa. però E2 sembra proprio non capire...e sto iniziando a farmi molte domande su di lei...

      Elimina
  10. Secondo me, se è solo una a non capire, allora vuol dire che lei non è veramente una tua grande amica e forse propende più per la coppia. é gennaio, io taglierei i rami secchi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. guarda, ho deciso che da ora in poi mi stacco un pochino da lei...perchè onestamente mi ha rotto! non mi sembra un bell'atteggiamento; gli altri si sforzano di mantenere un buon equilibrio, mentre lei mi sembra che penda vistosamente da un lato...

      Elimina
  11. ...quando eravamo ragazzini e si aveva il tacito accordo per cui, se tu sei amica mia con lei nn ci parli, il tutto aveva quell'aria austera di solennità che anni dopo ci avrebbe fatto sorridere... leggendo della tua disavventura penso che forse nn si cresce mai...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in questi casi la sindrome di peter pan è davvero deleteria! benvenuta!

      Elimina
  12. pensavo di racocntarti la storiella del magnifico uccello, ma poi ho ritenuto opportuno raccontarla anche a me e a tutti quelli che mi conoscono. Quindi poco fa, l'ho pubblicata qui http://erika-unatrentinaineppan.blogspot.com/2012/01/paradiso-e-rami-secchi.html

    quando me la raccontarono, rimasi così...senza reazioni. Ma poi la capii e ne feci tesoro.

    Spicca il volo, non temere! :-)

    RispondiElimina
  13. Taglia i rami secchi...
    un abbraccio :)

    RispondiElimina
  14. più che parlare chiaro non puoi fare... e mi sembra che l'hai fatto con tutti... mi viene il dubbio che non ci sia peggior sordo di chi non vuol sentire...

    RispondiElimina
  15. La cosa si sta ingarbugliando. Non è facile da gestire perché i protagonisti e le comparse sono davvero numerosi. Porta pazienza.

    Un abbraccio

    RispondiElimina
  16. Grande la Isabel arrabbiata!

    RispondiElimina
  17. ciao! psso di qui per la prima volta e voglio farti i complimenti perchè scrivi davvero molto bene! sei riuscia a farmi indignare anche se non conosco i Brangelina! ho letto un po' di vecchi post ma ancora non mi è chiaro il motivo della lite originaria, cmq il fatto di avere degli amici in comune non è certo semplice da gestire (credimi ne so qualcosa!) spero, continuando a leggerti, di riuscire a capire di più!
    a presto e buona settimana!

    RispondiElimina
  18. Non mi è molto chiara tutta la vicenda...comunque sia, se è possibile, il mio consiglio di cercare il dialogo, se è fattibile e ti interessa.

    RispondiElimina
  19. Io lo dico sempre, ogni tanto bisogna "scrostare la valvola"

    RispondiElimina
  20. certo anche a voler vedere la buona fede beh... ce ne vuole di impegno!

    RispondiElimina
  21. anche io avrei difficoltà a tollerare questo tipo di situazione!!!

    RispondiElimina
  22. io "cambierei aria" per un po', giusto per evitarti questo stress e questi continui piccoli fastidiosi problemi. Secondo me chi vorrà si farà vivo ;)

    RispondiElimina