martedì 31 gennaio 2012

Commossa è dir poco

Vorrei condividere con voi questo articolo stupendo!
Sto piangendo come una fontana!

12 commenti:

  1. grazie di averlo condiviso con noi.. e sono molto contenta!

    RispondiElimina
  2. Ricordo i tuoi post amareggiati di quei giorni di dicembre. Sono davvero felice, finalmente la ruota gira per il verso giusto :D

    RispondiElimina
  3. Sono felice che finalmente qualcosa si stia muovendo nella direzione della giustizia vera.

    RispondiElimina
  4. ...speriamo che la ruota giri nel verso giusto...per tutti...:-)

    RispondiElimina
  5. Ti invitiamo, se non ancora hai partecipato, al nostro Giveaway! Affrettati ci sono in premio i nostri prodotti gustosi!!

    http://agriturismocaversa.blogspot.com

    RispondiElimina
  6. Ho letto quell'articolo ieri e ti ho pensata un sacco

    RispondiElimina
  7. fantastico....sono molto contenta per voi :)

    RispondiElimina
  8. Quando leggo queste cose penso che la giustizia non è morta...

    RispondiElimina
  9. sarebbe ora che le cose andassero nel verso giusto
    un abbraccio

    RispondiElimina
  10. ciaoo ti ho passato il premio versatile blogger anche se probabilmente l'hai già avuto!

    RispondiElimina
  11. mio padre ha lavorato per 20 anni a contatto con l'amianto quindi l'argomento mi coinvolge emotivamente, da sempre. Ho appena sentito della condanna inflitta ai due imputati e l'articolo che hai postato mi ha strappato una lacrimuccia. La vita di una persona non ha prezzo.

    RispondiElimina